mercoledì 7 maggio 2014

segreti di pulcinella

Qui allo zoo (ma penso ovunque) alla fine le cose si vengono sempre a sapere...


Adesso si sposa la collega di un ufficio accanto ma penso che l'abbia detto solo ai pochissimi colleghi con cui lavora. A noi, anche se abbiamo rapporti, se passa sempre per la nostra porta ecc ecc non ha detto niente.


Non ha detto nemmeno alle persone con cui stava facendo un progetto.


Sinceramente posso capire la riservatezza, ma devi anche considerare che qui le voci soffiano come uragani.


L'altro giorno è venuta qui da me e stavamo parlando di un lavoro le ho detto che potevamo farlo il giorno dopo ma lei mi ha detto che era in ferie due giorni e i successivi 15 (la licenza matrimoniale). Io pur sapendo ho fatto finta di niente e le ho augurato buone ferie.


La collega G. una volta ha provato a tirarle la trappola, parlando ha portato il discorso sul fatto che il figlio era stato invitata a un matrimonio a fine aprile, ma lei non ha raccolto.


Tanto bene la figlia del mio collega di scrivania collabora part time con lei e a casa questa ragazza al padre gli ha detto che in questo periodo non lavora proprio perché lei si sposa...


Io non dico di mettere i manifesti e non dico che devi per forza fare un rinfresco per tutti i colleghi però per quelli che vedi tutti i giorni potresti fare uno strappo, io gli auguri glieli avrei fatti con il cuore anche se certe sue scelte lavorative le trovo discutibili.


Stavamo condividendo le informazioni con un'altra collega (spettegolavamo) e ci è venuta un'idea: diciamolo a tutti e mandiamole tutti una bella mail di congratulazioni. Siamo fetenti.

8 commenti:

  1. Vuole risparmiarvi la colletta per il regalo

    RispondiElimina
  2.  non l'avrei fatto lo stesso
     
     

    RispondiElimina
  3.  eh, la gente fa scelte strane... il collega che sposa oggi inizialmente ha detto che non avrebbe invitato nessuno perché voleva una cosa "intima" ed "economica". Ok, capisco. Poi ha cambiato idea ed ha invitato tutti meno il nipote del capo (sempre la motivazione del risparmio). Mmmmh, può una sola persona fare la differenza? Non condivido la scelta!

    RispondiElimina
  4. Immagine divertente trovata sul web

    Un abbraccio e felice fine settimana 

    RispondiElimina
  5.  più che riservata mi sembra antipatica:-)

    RispondiElimina
  6.  io sono sempre dell'idea che se uno vuole essere sicuro di far parlare di sé deve semplicemente comportarsi come se avesse un segreto...
    se uno fa le cose di nascosto poi non può lamentarsi se attira le attenzioni delle persone
     

    RispondiElimina
  7.  andate fuori di chiesa a tirarle il riso. Cotto. Al nero di seppia.
    SPLASH!

    RispondiElimina
  8. Sono molto stupita della tua collega... Ma anche di gente che conosco io che non vuol far sapere che è andata a convivere o cose del genere. Chissà perché poi. Ci sono tante cose brutte, se qualcuno ha qualche bella notizia tira un po' su il morale a tutti, no? :-)

    RispondiElimina